Ucraina

UCRAINA: “La primavera sul granito” una protesta ai tempi del coronavirus

ucraina coronavirus

Nonostante l'emergenza ucraina Coronavirus, l'attivista Yaryna Čornohuz continua da due settimane la sua protesta "La primavera sul granito" contro la recente firma per la creazione di un "Consiglio di consultazione" tra l’Ucraina e le repubbliche separatiste di Donetsk e Luhansk. Un accordo che potrebbe conferire uno status quasi legale alle repubbliche auto-dichiarate e assegnare alla Russia il ruolo di semplice osservatore nel conflitto.

Leggi tutto

UCRAINA: Caso Sheremet, nuovi sviluppi sull’omicidio

Caso Sheremet

Alla vigilia del quarto anniversario della sua morte, il complesso caso di Pavel Sheremet sembra iniziare a dipanarsi. Dopo anni di silenzio, lo scorso dicembre le forze dell’ordine ucraine hanno comunicato l’arresto di alcune persone sospette. Ma le indagini potrebbero anche portare allo scoperto l'ambiguo ruolo dei servizi segreti nella morte del giornalista...

Leggi tutto

UCRAINA: Legge sulla disinformazione, una minaccia alla libertà di stampa?

legge sulla disinformazione

Il nuovo progetto di legge sulla disinformazione, recentemente presentato al parlamento ucraino, permetterà al governo di esercitare maggiore controllo su media e giornalisti. Nonostante l'intento sia di combattere le fake news e la propaganda filorussa, secondo giornalisti e organizzazioni internazionali la nuova legge avrà pesanti conseguenze sulla già precaria libertà di stampa in Ucraina.

Leggi tutto

UCRAINA: Vietata l’importazione di energia elettrica dalla Russia

energia elettrica

Dal 2020, l’Ucraina non importerà più energia elettrica dalla Russia. La decisione, ufficializzata dal presidente Zelensky lo scorso 25 dicembre, mette fine a mesi di aspre discussioni tra i ranghi della Verchovna Rada, il parlamento ucraino. Kiev cercherà così di legarsi ulteriormente alla Comunità Energetica Europea e a distanziarsi da Mosca, da cui è ancora dipendente per gas ed energia.

Leggi tutto

UCRAINA: “Nella vita ho cercato di farvi ridere, ora farò di tutto perché non piangiate”. Il discorso d’inaugurazione di Zelenskij

Il 20 maggio Zelenskij ha prestato giuramento alla Rada. Nel discorso inaugurale ha parlato di Donbass, di ucraini all'estero e di cittadini stanchi della vecchia politica. Il neo-presidente ha anche sciolto il Parlamento e indetto elezioni anticipate. Proponiamo una traduzione integrale del suo discorso.

Leggi tutto

UCRAINA: Ucciso a sangue freddo Voronenkov, politico oppositore di Putin

ULTIM'ORA - E’ stato ucciso in una sparatoria in pieno centro a Kiev Denis Voronenkov, ex membro del parlamento russo e oppositore di Putin, che si era rifugiato in Ucraina. Aveva denunciato la corruzione nell'amministrazione russa (incluso il contrabbando di mobili italiani), e accusato l'ex presidente ucraino Yanukovich di aver favorito l'aggressione in Crimea e Donbass.

Leggi tutto

Privacy Preference Center