Baltico

LETTONIA: Le scuole in lingua russa a rischio chiusura?

La riforma dell'istruzione, che dal 2019 rinforzerà l'uso predominante del lettone nelle scuole delle minoranze, è di nuovo al centro delle polemiche. Mentre i russofoni protestano a Riga, e Mosca invoca sanzioni economiche, analizziamo le origini della questione, e sfatiamo qualche falso mito riguardante la "liquidazione" delle "scuole russe" in Lettonia.

Leggi tutto

LETTONIA: Negata la cittadinanza alla nascita ai figli dei “non cittadini” post-sovietici

Il parlamento lettone ha respinto la proposta di legge avanzata dal presidente Vejonis, che sosteneva l’attribuzione automatica della cittadinanza a tutti i bambini che nasceranno in Lettonia a partire da giugno 2018 da genitori aventi lo status di “non cittadini”. Riconfermatasi un tabù per la maggioranza della classe politica lettone, la questione dei "non cittadini" si risolverà forse grazie alle evoluzioni demografiche, e non per vie legali.

Leggi tutto

ESTONIA: Tallinn si schiera con Trump e l’intervento USA in Siria

Tallinn condanna aspramente l’utilizzo di armi chimiche in Siria, appoggiando senza riserve la ritorsione attuata dagli Stati Uniti. Questa posizione si fonde inscindibilmente con la tradizionale insicurezza politica ed identitaria dell'Estonia, spingendola ad intravedere in questi eventi rassicurazioni per la propria sicurezza che, però, potrebbero essere mere illusioni.

Leggi tutto

Il Baltico alla prova del trumpismo

Truppe NATO si stanno concentrando nel Baltico dove, insieme alle forze militari lettoni, hanno preso parte ad alcune esercitazioni militari in cui si simulava un'invasione russa. Ma quale sarà il destino del Baltico sotto Trump?

Leggi tutto

STORIA: Il turismo in Lettonia ai tempi del KGB

Una ricerca della Latvijas Universitāte rivela le attività di spionaggio della Intūrists, l’agenzia per il turismo della Lettonia sovietica, sui turisti occidentali che visitavano il paese. Un vero dipartimento del KGB col compiti di spiare i visitatori provenienti dall’ovest.

Leggi tutto

ESTONIA: Come ottenere la residenza digitale in venti minuti

È sufficiente compilare online un modulo, scannerizzare passaporto e foto e pagare 100 euro; e il tutto, dicono le autorità, non richiede più di 18 minuti. Dopo lo scandalo dei Panana Papers e la Brexit, le autorità estoni hanno dichiarato un incremento consistente di richieste di “e-ID”. Ma cosa prevede questa carta d'identità digitale?

Leggi tutto

LETTONIA: Rubati segreti di stato?

Il fascicolo di una indagine con segreti di stato è stato trafugato dagli uffici della KNAB, l’agenzia anticorruzione nazionale. Il dubbio è che sia un sabotaggio ai danni del discusso capo dell’agenzia, Streļčenoks, alla vigilia del rinnovo dei vertici.

Leggi tutto

LETTONIA: Quando uccidemmo il gigante. Il 4 maggio 1990 di Sandra Kalniete

Pubblichiamo in esclusiva la traduzione del diario dell’eurodeputata lettone, che descrive lo storico giorno in cui il parlamento lettone approvò la “Dichiarazione di ripristino dell’indipendenza della Lettonia”. Con questo articolo Baltica apre una nuova sezione “Simtgade – Un secolo di Lettonia”, dedicata alla storia dei cento anni di vita del paese baltico, che si celebreranno nel 2018.

Leggi tutto

ESTONIA: I migranti sono più pericolosi della Russia

Da un recente sondaggio, è emerso che buona parte della popolazione estone considera l'ondata migratoria proveniente dal Mediterraneo come la minaccia più grave contro la sicurezza nazionale, addirittura più pericolosa della Russia di Putin. In questa paura nei confronti dello straniero, il peso della storia si somma alle profonde carenze in materia da parte dell'esecutivo.

Leggi tutto

LITUANIA: Polemica tra il governo e la minoranza russa

Le minoranze etniche e il loro ruolo nell'istruzione pubblica rappresentano una nuova fonte di polemiche nella politica lituana dopo che Gediminas Grina, ex responsabile per la Sicurezza dello Stato, ha definito le scuole russe come "ghetti" dove si attua propaganda anti-nazionale, proponendone la chiusura e scatenando le immediate proteste di alcuni docenti.

Leggi tutto

LETTONIA: Entro il 2018 saranno aperti gli archivi di Riga del KGB

Il governo lettone ha dato il via libera ai finanziamenti necessari alla pubblicazione dei documenti segreti degli archivi del KGB lettone. Occorreranno alcuni anni e molto lavoro da parte di una commissione di ricerca istituita allo scopo, ma sembra ormai spianata la strada che porterà la Lettonia a conoscere la verità sugli anni bui dell'occupazione sovietica.

Leggi tutto
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com