BULGARIA: Voenna Rampa, confinati al confineCINEMA: La famiglia Maratonci al giro d’onore, agli archetipi del film balcanicoCINEMA: “The tribe”, l’Ucraina violenta dei sordomuti di SlaboshpytskiyBALTICO: La Germania resta contraria a nuove basi militari NATOUNGHERIA: La democrazia e il liberalismo secondo OrbánGRECIA: Il nuovo porto cinese
BULGARIA: Voenna Rampa, confinati al confine SOFIA - Bambini che scorrazzano divertiti all’ombra delle betulle, coda umana all’area ...
CINEMA: La famiglia Maratonci al giro d’onore, agli archetipi del film balcanico Vi sono piaciuti i film “balcanici”, stile Kusturica? Bene, allora non potete non ...
CINEMA: “The tribe”, l’Ucraina violenta dei sordomuti di Slaboshpytskiy Sergey – ma il nome lo sapremo solo dai titoli di coda – è un adolescente al suo primo ...
BALTICO: La Germania resta contraria a nuove basi militari NATO La cancelliera tedesca Angela Merkel è stata lunedì 18 agosto a Riga per una visita ufficiale in ...
UNGHERIA: La democrazia e il liberalismo secondo Orbán da BUDAPEST – Nell’intervento bisettimanale alla radio pubblica Viktor Orbán torna sul ...
GRECIA: Il nuovo porto cinese Dopo la ricerca di capitali in Azerbaijan, l’attenzione del governo greco, guidato dal Primo ...

UCRAINA: Altro che “compagni”. La Repubblica di Donetsk e l’ombra nera di Aleksandr Dugin

Aleksandr Dugin e il leader di Jobbik, il partito neofascista ungherese.

La Repubblica Popolare di Donetsk è stata fondata il 7 aprile 2014 dai separatisti ucraini filo-russi in lotta contro il governo centrale di Kiev ed è oggi la loro principale roccaforte; insieme alla vicina Repubblica Popolare di Lugansk forma la Repubblica Federale di Nuova Russia (Novorossiya), stato che non è riconosciuto internazionalmente. I separatisti sono stati identificati più volte da …

Read More

UCRAINA: Dopo Lenin cade anche il Partito Comunista di Symonenko

Bandiere PCU Durante Maidan

Superata, almeno momentaneamente, la crisi politica con il rifiuto del parlamento di approvare le dimissioni del primo ministro Arseniy Yatseniuk, il dibattito si concentra ora sulle prossime elezioni della Verkhovna Rada. Garantire governabilità e stabilità in un periodo in cui l’unità, non solo quella territoriale, ma soprattutto politica e sociale, sembra appesa ad un filo, sarà il principale compito di …

Read More

  • INTERVISTA: “Sono stato un separatista in Ucraina”

    Bd2d4e57 56c9 433c 86ba F6d8b5c06d00 460x276

    Artur Gasparyan, 24 anni, è nato a Spitak in Armenia. Nel maggio scorso è stato reclutato a Mosca per combattere nell’Ucraina orientale. Ora, tornato nella capitale russa, ha rilasciato un’intervista a Mumin Shakirov, pubblicata dal quotidiano britannico The Guardian. Ne emerge uno spaccato interessante di chi sono …

  • RUSSIA: Putin sta rovinando la Russia

    20140201 LDP001 0

    Il bisogno di un mondo multipolare Se non si è dei tifosi sfegatati delle stelle e strisce, si è sempre contenti quando il mondo unipolare sorto dalle rovine del Muro di Berlino viene messo in discussione. L’emergere di nuove potenze regionali e il (fin qui …

KIRGHIZISTAN: Cartoline da Bishkek

Bishkek

Quando la mattina del 26 febbraio 2013 il volo TK 713 della Turkish Airlines atterrò a Bishkek, frenò più bruscamente …

UCRAINA: Il parlamento approva un progetto di legge per mettere a tacere i media

Big1

Il parlamento ucraino ha approvato un progetto di legge che darebbe  al Consiglio nazionale di difesa la possibilità di bandire l’accesso …

LETTONIA: Il governo pronto ad aiutare le aziende colpite dall’embargo della Russia

Kristians Putnic586c5a1 No Dienas Mediju Arhc4abva

Pronti 30-40 milioni di euro per agevolazioni fiscali e 5 milioni per finanziare la ricerca di mercati alternativi. Per l’Economist …

UCRAINA: Il convoglio umanitario si avvicina al confine. Quali le vere intenzioni?

A Convoy Of Lorries Which 011

Il convoglio umanitario russo partito da Mosca nella notte tra l’undici e il dodici agosto si avvicina al confine ucraino. …

UCRAINA: Un convoglio umanitario russo verso Lugansk. Rischi e speranze dell’intervento di Mosca

76879278 023469862 1

Sono almeno 280 i camion che hanno lasciato Mosca nella notte. Si tratta di un enorme convoglio umanitario che, secondo …

UCRAINA: Inizia lo sgombero di Maidan, ma arrivano nuove paure

1908033 747195492007903 2899347069763572991 N

da KIEV - Stamane intorno alle nove da piazza Indipendenza si alzavano pesanti colonne di fumo nero: sono iniziati scontri fra …

Leggi gli articoli più vecchi