Wislawa Szymborska. La poesia che raccoglieva il dubbio e restituiva la meravigliaSLAVIA: La Slavia italiana, dalla Puglia al FriuliBOSNIA: Ma quale ISIS. La normalità europea dell’Islam balcanicoLa sfida dell’euro oltre l’ex cortina di ferroPOLONIA: “Restate!” Il nuovo museo della storia degli ebrei in PoloniaBOSNIA: “Chi sono io?” Dell’importanza di essere bosniaco-erzegovesi
Wislawa Szymborska. La poesia che raccoglieva il dubbio e restituiva la meraviglia Wislawa Szymborska, poetessa polacca insignita del premio Nobel per la Letteratura nel 1996, fa ...
SLAVIA: La Slavia italiana, dalla Puglia al Friuli La presenza di popolazioni slave in Italia non è recente, esse sono parte integrante del nostro ...
BOSNIA: Ma quale ISIS. La normalità europea dell’Islam balcanico In principio fu Al-Qaeda. Nel dopo-11 settembre, ogni riferimento all’Islam nei Balcani venne ...
La sfida dell’euro oltre l’ex cortina di ferro Il braccio di ferro tra Tsipras e l’Unione Europea è una partita a scacchi che va ben oltre i ...
POLONIA: “Restate!” Il nuovo museo della storia degli ebrei in Polonia PO-LIN, “restate qui”. Ma anche il nome della Polonia, in ebraico. E’ il nome del ...
BOSNIA: “Chi sono io?” Dell’importanza di essere bosniaco-erzegovesi Che cosa significa essere bosniaco-erzegovese in Bosnia-Erzegovina? Una tale identità esiste ...

ARMENIA: Il centenario del genocidio armeno divide il mondo

Armenian Genocide Memorial

Oggi, 24 aprile, ricorre il 100° anniversario del Medz Yeghern (il Grande Male), nome con cui gli armeni chiamano lo sterminio subito per mano dei turchi all’inizio del secolo scorso, che coinvolse centinaia di migliaia di persone e che è stato riconosciuto dagli storici come il primo grande genocidio del Novecento. Nella notte tra il 23 e il 24 aprile …

Read More

L’eccidio di Porzûs, la Resistenza spezzata

238325 Thumb Full Malghe Porzus

Diciassette partigiani, membri delle Brigate Osoppo, furono fucilati da altri partigiani, in prevalenza garibaldini, nei pressi dell’alpeggio di Porzûs, in Friuli. E’ forse l’evento più controverso di tutta la guerra partigiana combattuta sul suolo italiano e, ancora oggi, è motivo di scontro e strumentalizzazioni politiche. La guerra partigiana ha visto tragedie che non esauriscono la loro carica emotiva e dividono, anziché …

Read More

  • FINLANDIA: Elezioni, Helsinki svolta a destra

    Finland Vaalit2015

    I risultati delle elezioni in Finlandia, tenutesi domenica 19 aprile con un sistema proporzionale, fanno presagire una relativa svolta a destra per il paese nordico, con la fine dell’attuale grande coalizione tra Coalizione Nazionale, Socialdemocratici, Cristianodemocratici e Popolari Svedesi, guidata prima da Jyrki Katainen e oggi …

STORIA: I prigionieri di guerra italiani in Unione Sovietica

Csseo Urss

Da poco è stata pubblicata dalla casa editrice Il Mulino la seconda edizione (rivista e ampliata) del lavoro di Maria …

Bosnia, 2015. Will a new government and a new EU approach manage to relaunch the EU integration?

Bih Eu

Articolo in italiano qui: BOSNIA: Verso il 2015. Un nuovo governo e una nuova prospettiva europea  No particular piece of news …

ROMANIA: Racconti di malavita e omosessualità nella periferia di Bucarest

Damnation

Soldaţii. Poveste din Ferentari (I soldati. Racconto di Ferentari) romanzo di Adrian Schiop uscito nel 2013, è la storia tutta …

SLAVIA: Slavofili e occidentalisti, quale destino per la Russia?

Imperial Eagle Russian Crest Silver Cast3

L’utopia degli “slavi uniti” naufragò di fronte al protagonismo russo che, dopo aver rifiutato il ruolo di motore dell’emancipazione dei …

Oltre la frontiera “gagé”. Viaggio nel mondo dei rom

228321637 74b06ef78e Z

Poche popolazioni nella storia dell’umanità sono state discriminate e perseguitate come i rom. Un nome che si presta a fraintendimenti …

Gavrilo goes to Hollywood. Se quella pistola non avesse mai sparato

Fn1910princip

28 giugno 1914. Franz e consorte osservano il fiume quasi in secca scorrere affianco a loro. Le due auto che …

Leggi gli articoli più vecchi