Articoli recenti

LINGUAE: Alla scoperta dell’esperanto

Circa due milioni di persone al mondo parlano oggi esperanto. Nella lista dei parlanti troviamo personaggi famosi, da Lev Tolstoj a Scalfaro. Soros stesso è figlio di un grande esperantista. Ma come è nata questa lingua artificiale e che status ha oggi? All'articolo segue anche una traduzione, ovviamente in esperanto.

Leggi tutto

CONFINI: Rapporti di forza tra ungheresi e slovacchi

A Kosice ungheresi e slovacchi

Il confine tra Ungheria e Slovacchia si estende per 677 chilometri, 150 dei quali rappresentati dalle acque del Danubio. La coesistenza pacifica di ungheresi e slovacchi all’interno di un unico stato è durata circa un millennio, e solo nell'ultimo secolo i rigurgiti nazionalisti l'hanno messa in discussione.

Leggi tutto

CONFINI: La permeabilità selettiva fra Norvegia e Russia

Norvegia

Il confine tra Norvegia e Russia è lungo 196 km e divide la municipalità di Sør-Varanger (contea del Finnmark), il cui centro è la città di Kirkenes, e il Pečengskij rajon (Oblast’ di Murmansk) il cui capoluogo è la città di Nikel’. Il confine prosegue in mare per 23,2 km: ...

Leggi tutto

CONFINI: I confini nella società liquida

confini

Con questa rubrica, East Journal intende analizzare alcuni dei confini politici dell’Europa contemporanea per mettere in luce la falsità degli stereotipi nazionalisti, e andando oltre le semplificazioni, mostrare le complesse sfumature delle identità comunitarie.

Leggi tutto

CALCIO: La UEFA ha escluso lo Skenderbeu dalle coppe europee per dieci anni

Skenderbeu

ll 7 febbraio 2018 la Commissione disciplinare, etica e di controllo della Uefa ha richiesto l’esclusione, per dieci anni, dalle coppe europee, della squadra albanese KS Skenderbeu. L’accusa di combine, si legge nella nota resa pubblica solo il 16 febbraio, è stata formulata sulla base dei dati elaborati dal Sistema di rilevamento frodi sportive ...

Leggi tutto

CONFINI: Nazioni, invenzione moderna o entità ancestrale?

Nazioni

In un momento storico caratterizzato dall'emergere di vecchi e nuovi nazionalismi, EaST Journal inaugura una rubrica sull'analisi del nazionalismo e sulla storia di realtà di confine. Il punto di partenza è un focus sulle origini delle nazioni e sulle più importanti teorie in materia.

Leggi tutto

CALCIO: Nasser Al-Khelaïfi, presidente del PSG, accusato di corruzione

Al-Khelaïfi

Nasser Al-Khelaïfi, presidente del PSG e uomo di punta del fondo sovrano del Qatar, è accusato di corruzione dalle autorità svizzere durante l'assegnazione dei diritti televisivi per i Mondiali 2026 e 2018. Un nuovo scandalo per la FIFA che, visti i protagonisti, potrebbe avere ripercussioni più gravi rispetto alle ultime vicende.

Leggi tutto

BASKET: Slovenia vince Eurobasket e altri temi dell’Europeo

Eurobasket

Eurobasket 2017 si è chiuso con la vittoria della Slovenia in finale contro la Serbia. Per gli Sloveni è la prima medaglia nel basket da quando si presentano come nazione indipendente. L'atto finale ha però regalato anche una polemica sui giocatori USA che giocano per nazionali europee grazie al passaporto.

Leggi tutto

CALCIO: Stramaccioni rivela: “Ho incontrato gli ultras dello Sparta Praga”

Andrea Stramaccioni, allenatore dello Sparta Praga, sta vivendo un momento burrascoso. I rapporti con la curva sono molto tesi a causa di alcune sconfitte di troppo e, nonostante un incontro segreto di chiarimento, non sembrano volersi calmare. A questo si somma anche la sostituzione del ceco in favore dell'inglese all'interno dello spogliatoio, cosa mai successa nella storia ultracentenaria della società.

Leggi tutto

RUSSIA 2018: Confederations Cup, prova del Mondiale russo per zittire le polemiche

Confederations Cup

La Confederations Cup che ha preso il via sabato è il banco di prova per il Mondiale russo del prossimo anno. Tramite questa rassegna si proverà a smorzare le polemiche che si sono via via accumulate, dal pericolo hooligan all'allarme razzismo. Una buona riuscita permetterebbe alla Russia un anno più tranquillo per la preparazione della Coppa del Mondo, evento da non sbagliare per sfruttare la più importante vetrina internazionale a disposizione del paese da molti anni a questa parte.

Leggi tutto

RUSSIA 2018: Operai nordcoreani sfruttati a San Pietroburgo

Russia 2018

Secondo quanto emerso dall'inchiesta di un magazine calcistico norvegese durante la costruzione dello stadio di San Pietroburgo per i Mondiali 2018 un centinaio di lavoratori nordcoreani sarebbe stati sfruttati e trattati in una condizione quasi schiavistica. Gianni Infantino - presidente FIFA - sarebbe stato a conoscenza della cosa, senza però rivelarla.

Leggi tutto

BASKET: Il governo turco ha cancellato il passaporto di Enes Kanter

Enes Kanter

Enes Kanter, uno dei più importanti giocatori di pallacanestro turchi, si è ritrovato il passaporto cancellato da parte della autorità turche. Questo gli ha impedito di entrare in Romania, dove la polizia aeroportuale lo ha dovuto trattenere a causa della mancanza del documento. Il giocatore è un sostenitore di Fethullah Gülen e per questo sgradito al governo turco, che lo ha anche segnalato come uomo potenzialmente pericoloso presso altri governi.

Leggi tutto

CALCIO: Turchia vuole ospitare EURO 2024, UEFA chiede nuovi standard per i diritti umani

UEFA EURO

La Turchia vorrebbe ospitare gli Europei di calcio del 2024, ma la candidatura potrebbe incontrare diverse difficoltà. Il nuovo corso UEFA e FIFA prevede infatti grande attenzione per quanto riguarda il rispetto dei diritti umani nei paesi ospitanti le competizioni. Le critiche al paese da parte di ONU e Amnesty International oltre ad alcune spiacevoli vicende che hanno coinvolto importanti sportivi potrebbero far perdere l'assegnazione al paese.

Leggi tutto

CALCIO: La Repubblica Ceca piange la scomparsa di Rajtoral

Rajtoral Repubblica Ceca Calcio

František Rajtoral è stato uno dei più importanti calciatori della Repubblica Ceca nell'ultima decennio. Il 23 aprile si è tolto la vita, gesto estremo che è stato il culmine di una serie di problemi legati a una probabile sindrome depressiva. In mezzo al cordoglio del movimento per la perdita di un professionista molto stimato, c'è chi fa notare che problemi del genere sono molto diffusi tra i calciatori.

Leggi tutto