Tag Archives: media

CROAZIA: Oresković “dittatore”, il partito HDZ annuncia la sfiducia al premier

Le ragioni della Crisi del governo croato. Dopo le mancate nomine ai vertici dei servizi di sicurezza, Karamarko minacciando la caduta del governo, ha recapitato un ultimatum ai partner di governo di Most facendo tre richieste ben precise. A quel primo ultimatum, è seguito lo scandalo MOL-Karamarko, il contro-ultimatum di Most, e la mozione di sfiducia dell'HDZ nei confronti del Premier Oresković.

Leggi tutto

RUSSIA: La scure della censura sui media indipendenti

La Russia è da sempre in fondo alle classifiche mondiali sulla libertà di stampa. Ed è notorio. Dal 1992 ad oggi, secondo Cpj, sono 36 gli omicidi di giornalisti documentati, con un tasso di impunità che sfiora il 90 per cento. Inoltre, reporter e cronisti subiscono con preoccupante frequenza aggressioni e minacce. Dalla ...

Leggi tutto

GRECIA: Rischio oligarchia nel settore dell'informazione

Forti proteste sono scoppiate in Grecia in seguito a un controverso emendamento votato dalla maggioranza di governo che siede oggi in Parlamento. La modifica in questione riforma un settore molto delicato, quello dell’informazione, e lo fa ammorbidendo e allentando le restrizioni previste per i conflitti di interesse: permetterà, infatti, agli ...

Leggi tutto

LETTONIA: Sospese per tre mesi le trasmissioni del canale russo RTR

L’agenzia di controllo delle telecomunicazioni in Lettonia (NEPLP, Nacionālā elektronisko plašsaziņas līdzekļu padome) ha disposto la sospensione delle ritrasmissioni nel paese baltico del canale russo “Rossija RTR”. La decisione è stata annunciata dal capo della segreteria della NEPLP  Andris Ķēniņš, che per il momento non ha reso note le motivazioni alla base ...

Leggi tutto

ALBANIA: Il mercato dei media è pluralista ma polarizzato. Giornalisti a rischio autocensura

L’organizzazione internazionale Reporters Without Borders, che vigila sulla libertà di stampa valuta annualmente il livello di libertà di espressione in 179 paesi in tutto il mondo. Nel 2013, secondo Reporters Without Borders l’Albania si è posizionata 102°, subendo un calo significativo di 6 posti, rispetto all’anno precedente. In pratica, l’Albania dovrebbe riformare ...

Leggi tutto

BALCANI: Serbia e Albania nei media, uno scontro di percezioni

Serbi e albanesi dovrebbero aumentare i contatti tra le persone per conoscersi meglio, mentre c’e’ la necessità di camminare più velocemente nei campi dell’economia e della cultura come aree di cooperazione bilaterale. L’Unione europea e’ considerata come il principale attore nella cooperazione allo sviluppo multilaterale regionale. Questi sono alcuni dei ...

Leggi tutto

UNGHERIA: L'agonia infinita di Klubrádió

Una pubblicità di Klúbrádio sul tetto di un palazzo di Budapest

Dallo scorso dicembre la vita di Klubrádió, la principale emittente radiofonica ungherese schierata contro l’attuale governo di centro-destra, è più che in bilico, paralizzata in un circolo vizioso che non le permette di ottenere introiti pubblicitari.  Nonostante le accorate manifestazioni in difesa del canale, l’agonia di Klúbrádio sta proseguendo e ...

Leggi tutto

La teatrocrazia e noi, felici marionette

La democrazia è un sistema di potere. E fin qui… Ma si tratta di un potere “di” fare qualcosa o “su” qualcuno? Il potere democratico, insomma, è un mezzo per raggiungere uno scopo (potere come strumento, come mezzo) o per determinare le azioni del soggetto che lo subisce? Andando sul ...

Leggi tutto

POLONIA ELEZIONI / 6 – Una democrazia consolidata

Quando un’elezione si conclude con la riconferma del governo in carica, solitamente c’è poco da dire e da scrivere. Non così per le elezioni di ottobre in Polonia. Una normalizzazione, tra stabilità e novità, che sembra farci dare l’addio alla Polonia dei clichè. Consolidamento del sistema politico In scienza politica, ...

Leggi tutto

BOSNIA: In arrivo altri fondi europei. Per dissinescare le mine oppure un nuovo conflitto?

 di Giacomo Corticelli La Commissione Europea ha recentemente stanziato circa 5,5 milioni di euro per i paesi che, si auspica, entreranno nell’Unione, con tempi e modalita’ differenti. Metà della cifra sarà destinata alla Turchia. Si divideranno il resto Croazia, Serbia, Bosnia Erzegovina, Macedonia, Albania, Kosovo e Islanda. La misura economica ...

Leggi tutto

SERBIA: La TV di stato chiede scusa al paese per le menzogne degli anni '90

 di Filip Stefanović Lunedì 23 maggio è comparso sul sito della televisione pubblica serba, RTS (Radio-Televizija Srbije), un comunicato del nuovo consiglio d’amministrazione dell’emittente. Nel corso del mandato quinquennale assegnato, è l’annuncio, il direttivo si focalizzerà sulla diffusione dei “principi dello stato di diritto, della giustizia sociale, democrazia cittadina, dei ...

Leggi tutto

SERBIA: Libertà di stampa, ancora da conquistare

di Filip Stefanović Nell’ultima classifica sulla libertà di stampa, pubblicata a ottobre 2010 da Reporters sans frontières, la Serbia si colloca tra i paesi semi-liberi, all’85° posto. Il dato è interessante se rapportato alla stessa classifica dell’anno precedente (2009), nella quale il paese figurava ancora al 62° posto: 23 posizioni ...

Leggi tutto

Nei Balcani non fu guerra etnica

E’ da tempo che scriviamo di Balcani e che, nel farlo, cerchiamo di far passare un messaggio per noi fondamentale. Quello che si svolse al principi degli anni Novanta in Jugolslavia non fu un conflitto etnico. Per il semplice motivo che non c’è disomogeneità etnica tra le popolazioni che si ...

Leggi tutto