La nuova puntata di Kiosk, la radio sintonizzata sull’est!

Cent’anni di Jugoslavia, proteste in Serbia, inquinamento e cevapi in Bosnia

Listen to “S01E09 – Cent’anni di Jugoslavia, proteste in Serbia, inquinamento e cevapi in Bosnia” on Spreaker.

Anche in questa nona puntata si salta senza continuità tra attualità e memoria, accompagnati come sempre da esperti, corrispondenti e ottima musica:

📖 Un ricordo dello scrittore Aleksandr Solženicyn nel centesimo anniversario della nascita

💯 E’ appena trascorso il centenario della fondazione del Regno di Jugoslavia. Avversione, nostalgia, indifferenza: come si ricorda la ricorrenza di uno stato che non c’è più? E quali sono le analogie e differenze tra la “prima” Jugoslavia monarchica e la “seconda” Jugoslavia socialista? Ne parleremo con gli storici Francesca Rolandi e Marco Abram

📢 L’opposizione scende in piazza a Belgrado. Cresce il malcontento per la violenza politica e il controllo del governo sui media. Effetti collaterali della “stabilocrazia” di Aleksandar Vucic? Con un commento di Giorgio Fruscione, vicedirettore e corrispondente di EaST Journal

😷 Il 3 dicembre Sarajevo è stata la città capitale con l’aria più inquinata del mondo. Ma è “colpa dei cevapi”, dice qualcuno. Le cause sono tante e l’indifferenza della politica locale aggrava l’emergenza, che coinvolge altre città della Bosnia Erzegovina.

🎧 L’underground belgradese degli Jarboli, l’elettropop delle Lollobrigida, la punk-irriverenza sarajevese degli Zabranjeno pušenje, la contaminazione cantautorale di Darko Rundek, l’eleganza vocale di Amira Medunjanin. Anche stasera abbiamo musica per tutti i gusti.

🎤 Conducono Marco Magnano e Alfredo Sasso in un collegamento ideale tra le valli del Pellice e della Miljacka

PLAYLIST
• Amira Medunjanin – Eleno kerko
• Darko Rundek – Apokalipso
• Jarboli – Glavu Gore
• Lollobrigida – Volim Te
• Zabranjeno pušenje – Zenica blues

Vi siete persi l’ottava puntata? Riascoltatela qui:
Listen to “S01E08 – Divisioni: migrazione, memoria, politica e arte” on Spreaker.

Chi è redazione

East Journal nasce il 15 marzo 2010, dal 2011 è testata registrata. La redazione è composta da giovani ricercatori e giornalisti, coadiuvati da reporter d'esperienza, storici e accademici. Gli articoli a firma di "redazione" sono pubblicati e curati dalla redazione, scritti a più mani o da collaboratori esterni (in tal caso il nome dell'autore è indicato nel corpo del testo), oppure da autori che hanno scelto l'anonimato.

Leggi anche

KIOSK: 25 aprile, una Resistenza internazionale

Nella puntata di giovedì 25 aprile, il viaggio di Kiosk è andato nella direzione opposta rispetto al solito: invece di dirigerci verso l’Est Europa, abbiamo ripercorso le storie e i sentieri di chi dall’Est Europa, e non solo, ha partecipato alla Resistenza antifascista in Italia tra il 1943 e il 1945.