BULGARIA: Passo avanti per l'oleodotto

Nuovo passo avanti nella costruzione dell’oleodotto Interconnector Greece-Bulgaria (IGB). Entro meta’ aprile Grecia e Bulgaria sigleranno, infatti, l’accordo costitutivo delle due societa’ incaricate di gestire tutte le fasi della costruzione, manutenzione e fornitura della nuova infrastruttura. La decisione, riferisce l’Ice di Atene, e’ stata adottata in seguito al recente incontro tenutosi nella capitale ellenica tra i vertici del ministero dell’Ambiente e dell’Energia e il viceministro dell’Economia bulgaro, Maghia Xristova. L’Interconnector Greece-Bulgaria permettera’ di trasportare il petrolio grezzo dalla Russia alla Grecia, attraverso la Bulgaria, collegando la citta’ ellenica di Komotini a quella bulgara di Stara Zagora’. L’oleodotto, il cui costo di realizzazione previsto e’ di 120 milioni di euro – 45 dei quali gia’ assegnati dall’Unione Europea – avra’ una lunghezza di 160 chilometri e sara’ realizzato entro 3 anni.

Chi è Matteo Zola

Giornalista professionista e professore di lettere, classe 1981, è direttore responsabile del quotidiano online East Journal. Collabora con Osservatorio Balcani e Caucaso e EastWest. E' stato redattore a Narcomafie, mensile di mafia e crimine organizzato internazionale, e ha scritto per numerose riviste e giornali (Nigrizia, Il Tascabile, il Giornale, Il Reportage). Ha realizzato reportage dai Balcani e dal Caucaso, occupandosi di estremismo islamico e conflitti etnici. E' autore di "Congo, maschere per una guerra", Quintadicopertina editore, Genova, 2015; e di "Revolyutsiya - La crisi ucraina da Maidan alla guerra civile" (curatela) Quintadicopertina editore, Genova, 2015.

Leggi anche

bulgaria

BULGARIA: Alle elezioni il premier Borisov resta in testa ma perde la maggioranza

Secondo i dati emersi dallo scrutinio di oltre il 60% dei voti, il premier uscente Borisov esce nettamente indebolito dalla tornata parlamentare di domenica, pur rimanendo in testa. Non sono inoltre mancati problemi tecnici dovuti alle procedure elettorali poco chiare, ulteriormente complicati dalla grave situazione epidemiologica del paese.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com