In morte di Predrag Matvejevic

Le reazioni alla morte di Predrag Matvejevic da parte di chi lo ha conosciuto, di chi lo ha letto, di chi ne ha apprezzato la lezione intellettuale. Giornalisti, blogger, scrittori, politici, persone comuni. Un’ultima voce per ricordarlo.

 

 

Rassegna stampa minima

https://www.facebook.com/groups/127240123998511/permalink/1236377636418082/?match=bWF0dmVqZXZpYw%3D%3D

http://l.facebook.com/l.php?u=http%3A%2F%2Filmanifesto.it%2Frispetto-per-predrag-matvejevic%2F&h=ATPjd56gHvG2nVhZgncp739AdYiCrTVrKOWBYxORUagFg04PHm6fTsPrlbnU4liuYZNtwrYJJFPnHmiIxUh00ALmQeLOHRVXvOO5ZkiTDmEeoTc-pOSaIOjlbUn8-a2BHa8

http://www.radioradicale.it/scheda/306435/intervista-a-predrag-matvejevic-condannato-per-aver-definito-talebani-gli

 

 

Chi è redazione

East Journal nasce il 15 marzo 2010, dal 2011 è testata registrata. La redazione è composta da giovani ricercatori e giornalisti, coadiuvati da reporter d'esperienza, storici e accademici. Gli articoli a firma di "redazione" sono pubblicati e curati dalla redazione, scritti a più mani o da collaboratori esterni (in tal caso il nome dell'autore è indicato nel corpo del testo), oppure da autori che hanno scelto l'anonimato.

Leggi anche

Milosevic

No, Milosevic non ha fatto anche cose buone

In molti, non solo in Serbia, credono che "Slobo" sia stato un patriota e un baluardo del socialismo. Ecco perché si sbagliano.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: