TURCHIA: Stringere la mano all'Iran

La Turchia, potenza regionale con un peso economico e politico sempre maggiore, puo’ essere la chiave di volta per la ricerca di una soluzione al problema del nucleare iraniano. La stretta di mano tra il presidente Gul e il suo omonimo iraniano Ahmadinejad ha caratterizzato la prima giornata dal vertice dell’ECO, l’organizzazione per la cooperazione economica fondata nel 1955 e che raggruppa tutti o quasi i paesi dell’area compresi l’Afghanistan e il Pakistan.

Uno degli obiettivi del vertice di Istanbul è la ratifica di un Accorco Commerciale Globale.

Ankara dopo aver guardato per anni e semza troppo successo verso ovest intende riscoprire i legami storici con i paesi dell’aerea orientale. L’obiettivo di entrare a far parte un giorno dell’Unione Europea non è abbandonato ma ci sono anche altre priorità. Il dossier sul nucleare iraniano puo’ essere un’occasione importante, tra un mese l’incontro tra gli iraniani e i paesi del cinque più uno si terrà proprio in Turchia, snodo diplomatico e neo potenza economica.

Fonte Euronews

Chi è Matteo Zola

Giornalista professionista e professore di lettere, classe 1981, è direttore responsabile del quotidiano online East Journal. Collabora con Osservatorio Balcani e Caucaso e EastWest. E' stato redattore a Narcomafie, mensile di mafia e crimine organizzato internazionale, e ha scritto per numerose riviste e giornali (Nigrizia, Il Tascabile, il Giornale, Il Reportage). Ha realizzato reportage dai Balcani e dal Caucaso, occupandosi di estremismo islamico e conflitti etnici. E' autore di "Congo, maschere per una guerra", Quintadicopertina editore, Genova, 2015; e di "Revolyutsiya - La crisi ucraina da Maidan alla guerra civile" (curatela) Quintadicopertina editore, Genova, 2015.

Leggi anche

TURCHIA: Le amministrative di Istanbul saranno ripetute

La decisione è frutto delle proteste del partito governativo AKP. La reazione del partito oppositore e vincitore a Istanbul, CHP, denuncia un'assenza di democrazia e la presenza di un governo dittatoriale in Turchia.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: