Trieste Film Festival 2022: i film vincitori

Con varie sorprese, la sera del 25 Gennaio 2022 sono stati annunciati i vincitori dei concorsi del Trieste Film Festival, dedicato al cinema dell’Europa Centro-Orientale.

Il Concorso Lungometraggi

Un concorso lungometraggi per nulla scontato, che vedeva tra i più gettonati Women do cry e Murina (già vincitore del premio Camera d’Or al miglior debutto a Cannes), viene invece vinto quasi a sorpresa da Intregalde di Radu Muntean, una pungente commedia dallo stile asciutto che ricorda molto il cinema di Corneliu Porumboiu. A ricevere una menzione speciale della giuria sono Strahinja Banović e Kelti; quest’ultimo film vince inoltre anche il premio collaterale della CEI (Central European Initiative). Così anche il già citato Women do Cry ottiene il premio Audentia Eurimages.

La scelta del pubblico si discosta da quella delle giurie, come succede spesso, e così il vincitore del premio del pubblico è Mrak, anteprima assoluta del festival.

Il Concorso Documentari

Se il vincitore del premio al miglior documentario è Tvornice Radcinima di Srđan Kovačević, è Film Balconowy di Pawel Lozinski a ricevere sia una menzione speciale che il premio del pubblico, rimasto in sala per un lunghissimo Q&A con il regista dopo la proiezione, a sottolinearne l’interesse. Looking for Horses ottiene invece il premio Osservatorio Balcani e Caucaso.

Infine, va segnalata la vittoria del premio Eastern Star 2022, ottenuto dal duo Kornél Mundruczo – Kata Weber, il cui ultimo film Evolution – Quel Giorno Tu Sarai ha aperto il festival ed è uscito nelle sale il 27 Gennaio.

Il Concorso Cortometraggi

Vista la presenza di un numero consistente di film del Kosovo in tutte le sezioni del festival (per citarne alcuni: Vera sogna il mare, presentato fuori concorso, Luaneshat e Kodrës e Në Kërkim Të Venerës – a sua volta vincitore del premio Cineuropa), non sorprende che a vincere il premio al miglior cortometraggio è un corto di questa nazione, Pa Vend di Samir Karahoda. Big di Daniele Pini vince invece il premio del pubblico ed il premio PAG del Progetto Area Giovani del Comune di Trieste.

L’elenco di tutti i premi collaterali e degli altri vincitori è disponibile qui.

I film vincitori, così come tutti gli altri film, documentari e cortometraggi in concorso e nella sezione Fuori dagli Sche(r)mi sono disponibili online mediante accredito su MYmovies dal 26 al 30 Gennaio, con disponibilità per la durata di 72 per ciascuno dei film (attenzione: per Intregalde, Strahinja Banovic, Murina, Kelti, Tvornice Radcinima il timer è già partito).

Foto: fotogramma di Intregalde, il film vincitore della sezione lungometraggi del Trieste Film Festival 2022

Chi è Viktor Toth

Cinefilo focalizzato in particolare sul cinema dell'est, di cui scrive per East Journal, prima testata a cui collabora, aspirante regista. Recentemente laureato in Lingue e Letterature Straniere all'Università di Trieste, ha inoltre curato le riprese ed il montaggio per alcuni servizi dal confine ungherese-ucraino per il Telefriuli ed il TG Regionale RAI del Friuli-Venezia Giulia.

Leggi anche

Erodoto

Leggere Erodoto a Kiev

La guerra di un nano contro un gigante, e gli alleati che non volevano rischiare. Una pagina di storia che può servire al presente...

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Privacy Preference Center

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: