SLOVACCHIA: Allarme alluvione a Nitra e Banska Bystrica

Un allarme alluvioni di terzo grado è stato lanciato nelle regioni di Banska Bystrica e Nitra dove la preoccupazione cresce col crescere del livello dei fiumi. Tra i villaggi minacciati dalle piogge torrenziali figurano quelli di Chanava, nella regione di Rimavska Sobota (dove il riflusso delle acque ha raggiunto le case popolari dei Rom) e Rapovce, nella regione di Lucenec. L’allarme lanciato da Jan Snopko, funzionario dell’azienda di stato per la gestione delle acque riguarda anche i villaggi di Hronske Klacany, Dolna Strehova, Zelovce, Plastovce e Horne Semerovce (tutti nel distretto di Biskupice).

Secondo Snopko la situazione presenterebbe rischi anche per Busince (nel distretto di Velky Krtis), la città di Filakovo ed il villaggio di Male Kozmalovce, nel distretto di Levice, dove il sindaco ha chiesto addirittura l’aiuto dell’esercito. L’allarme causato dalla pioggia ha interessato anche il governo slovacco che ha posposto una sessione già programmata allo scopo di consentire al Premier Robert Fico di visitare le zone alluvionate.

Chi è Matteo Zola

Giornalista professionista e professore di lettere, classe 1981, è direttore responsabile del quotidiano online East Journal. Collabora con Osservatorio Balcani e Caucaso e EastWest. E' stato redattore a Narcomafie, mensile di mafia e crimine organizzato internazionale, e ha scritto per numerose riviste e giornali (Nigrizia, Il Tascabile, il Giornale, Il Reportage). Ha realizzato reportage dai Balcani e dal Caucaso, occupandosi di estremismo islamico e conflitti etnici. E' autore di "Congo, maschere per una guerra", Quintadicopertina editore, Genova, 2015; e di "Revolyutsiya - La crisi ucraina da Maidan alla guerra civile" (curatela) Quintadicopertina editore, Genova, 2015.

Leggi anche

Slovacchia pandemia

SLOVACCHIA: La sfida del governo Matovič alla pandemia

Anche la Slovacchia è stata colpita da una nuova ondata di contagi da coronavirus. Rispetto ai vicini di Visegrad però, il governo Matovič ha risposto testando tutta la popolazione del suo paese. Scelta unica che è costata al premier più di qualche critica, ma che in termini sanitari sembra aver avuto gli effetti positivi sperati.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com