East Journal incontra gli autori del libro “La resistenza oltre le armi. Sarajevo 1992-1996”

Nell’anniversario dell’inizio dell’assedio di Sarajevo, il 5 aprile, alle ore 18.30, dialogheremo con gli autori del volume edito da Mimesis “La resistenza oltre le armi. Sarajevo 1992-1996“.

Il libro rappresenta una piccola enciclopedia di storia della resistenza. Non quella armata, ma quella culturale messa in atto dai cittadini di una Sarajevo assediata e bombardata per quattro lunghi anni. L’arte e la cultura, sotto le bombe e i cecchini, divennero infatti un’arma di resistenza, “un’arma mortale alla quale gli assedianti non seppero mai rispondere, […] un rifugio dalla guerra”.

Leggi anche: “La resistenza oltre le armi. Srajevo 1992-1996”. Quando la cultura salva la vita

Al nostro incontro, in diretta, interverranno gli autori Andrea Caira e Arianna Cavigioli, la storica dell’arte e autrice della postfazione al volume Claudia Zini, in dialogo con Marco Siragusa, redazione Balcani di East Journal, e Martina Napolitano, direttrice editoriale di East Journal.

Chi è redazione

East Journal nasce il 15 marzo 2010, dal 2011 è testata registrata. La redazione è composta da giovani ricercatori e giornalisti, coadiuvati da reporter d'esperienza, storici e accademici. Gli articoli a firma di "redazione" sono pubblicati e curati dalla redazione, scritti a più mani o da collaboratori esterni (in tal caso il nome dell'autore è indicato nel corpo del testo), oppure da autori che hanno scelto l'anonimato.

Leggi anche

polonia ebrei

CULTURA: “La Polonia e gli ebrei”, lo sguardo di Stanisław Krajewski

In "Poland and the Jews", Stanisław Krajewski prende in esame gli aspetti più controversi ed attuali del difficile rapporto tra polacchi e ebrei. Un'analisi degli spunti più interessanti del saggio, a partire dalla figura di Krajewski, che si definisce "un polacco ebreo polacco".

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com