KIOSK: Nessuna pace in Karabakh. Avanguardie e rivoluzione in Russia

Nessuna pace, ancora una volta, in Karabakh. Il nove di novembre, Armenia e Azerbaijan hanno firmato un accordo di cessate il fuoco sotto la supervisione della Russia. Putin non firma solo l’accordo, insieme a Pashinyan e Aliyev, ma schiera le sue truppe in funzione di peacekeeping, su tutto il territorio del Karabakh, ma anche nei sette distretti adiacenti. Un nostro approfondimento.

Il libro “L’arte in rivolta, Pietrogrado 1917”, è la prima traduzione in italiano delle memorie di Nikolaj Punin, critico, teorico e storico dell’arte, figura chiave della vita culturale della Russia pre- e post-rivoluzionaria. Edito da Guerini e Associati in collaborazione con Memorial Italia, il libro ci offre uno spaccato interessante della vita culturale che si svolgeva a Pietrogrado alla vigilia della Rivoluzione d’ottobre. Ne parliamo con Nadia Cicognini, curatrice e traduttrice.

Ai microfoni, le voci di Marco Magnano, Simone Zoppellaro e Maria Baldovin.

Listen to “S03E08 – Nessuna pace in Karabakh. Avanguardie e rivoluzione in Russia” on Spreaker.

Ascolta la musica di Kiosk su Spotify!

Kiosk – Voci e idee da luoghi non comuni è un programma radiofonico condotto da Maria Baldovin, Laura Luciani, Marco Magnano, Alfredo Sasso e Simone Zoppellaro. Ogni mercoledì alle 21.00 su Radio Beckwith e subito dopo disponibile in podcast sul nostro sito e su iTunesSpreakerSpotify e iHeartRadio. In replica il sabato alle 10.30. Seguici anche su Facebook e Twitter.

Chi è redazione

East Journal nasce il 15 marzo 2010, dal 2011 è testata registrata. La redazione è composta da giovani ricercatori e giornalisti, coadiuvati da reporter d'esperienza, storici e accademici. Gli articoli a firma di "redazione" sono pubblicati e curati dalla redazione, scritti a più mani o da collaboratori esterni (in tal caso il nome dell'autore è indicato nel corpo del testo), oppure da autori che hanno scelto l'anonimato.

Leggi anche

LITUANIA: Aspettando Kaunas2022, capitale europea della cultura

Kaunas, la seconda più grande città della Lituania, ha ufficialmente presentato il programma di eventi per il 2022, anno in cui sarà celebrata come Capitale Europea della Cultura.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com