Ventidue anni fa, oggi. Berlino

Troppo vecchio per portare armi e lottare come gli altri –

hanno avuto la bontà di assegnarmi il ruolo minore di cronista
metto per iscritto – chissà per chi – la storia dell’assedio

devo essere preciso ma non so quando l’invasione ebbe inizio
duecent’anni fa a dicembre settembre forse all’alba di ieri
qui tutti soffrono di perdita del senso del tempo

[…] l’assedio dura a lungo i nemici devono alternarsi
nulla li unisce tranne il desiderio di annientarci
Goti Tartari Svedesi le schiere dell’Imperatore i reggimenti della Trasfigurazione
chi potrà contarli
i colori dei vessilli cambiano come il bosco all’orizzonte
dal giallo delicato in primavera per il verde il rosso al nero invernale

[…] crescono i cimiteri diminuisce il numero dei difensori
ma la difesa continua e continuerà fino alla fine
e se la Città cadrà e se ne salverà uno
lui porterà in sé la Città lungo le vie dell’esilio
lui sarà la Città

Zbigniew Herbert, da Rapporto dalla città assediata, 1982

Chi è Matteo Zola

Giornalista professionista e professore di lettere, classe 1981, è direttore responsabile del quotidiano online East Journal. Collabora con Osservatorio Balcani e Caucaso e EastWest. E' stato redattore a Narcomafie, mensile di mafia e crimine organizzato internazionale, e ha scritto per numerose riviste e giornali (Nigrizia, Il Tascabile, il Giornale, Il Reportage). Ha realizzato reportage dai Balcani e dal Caucaso, occupandosi di estremismo islamico e conflitti etnici. E' autore di "Congo, maschere per una guerra", Quintadicopertina editore, Genova, 2015; e di "Revolyutsiya - La crisi ucraina da Maidan alla guerra civile" (curatela) Quintadicopertina editore, Genova, 2015.

Leggi anche

STORIA: Quando la Jugoslavia debellò l’ultimo focolaio di vaiolo in Europa

Nel 1972, la Jugoslavia fu colpita da un'epidemia di vaiolo. Il paese adottò una serie di misure restrittive e una massiccia campagna di vaccini. E In meno di due mesi fu eradicato l'ultimo focolaio del virus in Europa.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: