La sabbia sa di marzapane

Con La sabbia sa di marzapane, di Gaetano Veninata e Moises Di Sante,  East Journal inaugura la collana di e-book di narrativa “Svejk” che prende il nome dal protagonista del celebre romanzo antimilitarista e tragicomico di Jaroslav Hašek. Convinti anche noi, come il buon soldato Svejk, che tutte le strade portino a Budĕjovice, ecco che ci diamo alla pubblicazione di racconti e brevi romanzi che con l’est Europa poco o nulla hanno a che fare ma che forse – per qualche via – pure ci arrivano.

La sabbia sa di marzapane è un racconto ispirato al genere cyber punk ma declinato alla lezione della migliore letteratura italiana. Un racconto raffinato che ricorda, nelle atmosfere, il Neuromante di William Gibson come i post-apocalittici di London e Matheson. E’ però un racconto intessuto di poesia, fiori, malattia, capace di immaginare luoghi e personaggi tra l’inquietante e il grottesco.

Saltando a piè pari la prefazione, che va sempre letta per ultima, vi consigliamo di addentare il primo capitoletto: poche decine di righe e difficilmente abbandonerete la lettura. Provare per credere.

Leggi on-line
Scarica PDF
Autori: Gaetano Veninata, Moises Di Sante
Prezzo: 0.00 € (tutti i nostri libri sono rilasciati gratuitamente, se volete abbonarvi leggete qui oppure consultate il nostro catalogo)

Chi è Matteo Zola

Giornalista professionista e professore di lettere, classe 1981, è direttore responsabile del quotidiano online East Journal. Collabora con Osservatorio Balcani e Caucaso e EastWest. E' stato redattore a Narcomafie, mensile di mafia e crimine organizzato internazionale, e ha scritto per numerose riviste e giornali (Nigrizia, Il Tascabile, il Giornale, Il Reportage). Ha realizzato reportage dai Balcani e dal Caucaso, occupandosi di estremismo islamico e conflitti etnici. E' autore di "Congo, maschere per una guerra", Quintadicopertina editore, Genova, 2015; e di "Revolyutsiya - La crisi ucraina da Maidan alla guerra civile" (curatela) Quintadicopertina editore, Genova, 2015.

Leggi anche

“La frontiera”: Un viaggio intorno alla Russia per comprendere il gigante e i suoi vicini

Il nuovo libro dell’autrice di "Sovietistan" Erika Fatland ci porta sui confini del gigante russo, dai ghiacci artici alla Corea del Nord, dall’Asia centrale al Baltico.

Un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: