La sabbia sa di marzapane

Con La sabbia sa di marzapane, di Gaetano Veninata e Moises Di Sante,  East Journal inaugura la collana di e-book di narrativa “Svejk” che prende il nome dal protagonista del celebre romanzo antimilitarista e tragicomico di Jaroslav Hašek. Convinti anche noi, come il buon soldato Svejk, che tutte le strade portino a Budĕjovice, ecco che ci diamo alla pubblicazione di racconti e brevi romanzi che con l’est Europa poco o nulla hanno a che fare ma che forse – per qualche via – pure ci arrivano.

La sabbia sa di marzapane è un racconto ispirato al genere cyber punk ma declinato alla lezione della migliore letteratura italiana. Un racconto raffinato che ricorda, nelle atmosfere, il Neuromante di William Gibson come i post-apocalittici di London e Matheson. E’ però un racconto intessuto di poesia, fiori, malattia, capace di immaginare luoghi e personaggi tra l’inquietante e il grottesco.

Saltando a piè pari la prefazione, che va sempre letta per ultima, vi consigliamo di addentare il primo capitoletto: poche decine di righe e difficilmente abbandonerete la lettura. Provare per credere.

Leggi on-line
Scarica PDF
Autori: Gaetano Veninata, Moises Di Sante
Prezzo: 0.00 € (tutti i nostri libri sono rilasciati gratuitamente, se volete abbonarvi leggete qui oppure consultate il nostro catalogo)

Chi è Matteo Zola

Giornalista professionista e professore di lettere, classe 1981, è direttore responsabile del quotidiano online East Journal. Collabora con Osservatorio Balcani e Caucaso e EastWest. E' stato redattore a Narcomafie, mensile di mafia e crimine organizzato internazionale, e ha scritto per numerose riviste e giornali (Nigrizia, Il Tascabile, il Giornale, Il Reportage). Ha realizzato reportage dai Balcani e dal Caucaso, occupandosi di estremismo islamico e conflitti etnici. E' autore di "Congo, maschere per una guerra", Quintadicopertina editore, Genova, 2015; e di "Revolyutsiya - La crisi ucraina da Maidan alla guerra civile" (curatela) Quintadicopertina editore, Genova, 2015.

Leggi anche

Trieste

La Jugoslavia e la questione di Trieste tra 1945 e 1954

Un nuovo libro che ripercorre la questione di Trieste nel secondo dopoguerra attraverso l'analisi degli archivi jugoslavi. Perché, dopotutto, Trieste poteva anche seguire un destino completamente diverso.

Un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com