Arriva “Kiosk” – Voci e idee da luoghi non comuni

Questa sera, giovedì 18 ottobre, alle ore 21:30, sulle frequenze di Radio Beckwith Evangelica inizia l’avventura di Kiosk – Voci e idee da luoghi non comuni, un progetto nato dalla collaborazione tra l’Associazione Most e Radio Beckwith Evangelica. .

La trasmissione radiofonica sarà condotta a turno da Marco Magnano, radiocronista di Radio Beckwith, Maria Baldovin, Laura Luciani, Alfredo Sasso e Simone Zoppellaro – storici collaboratori di East Journal.
Insieme a loro – ogni giovedì, alle 21:30, e in replica la domenica alle 20 – verrà offerta una rassegna stampa settimanale delle principali notizie dalle regioni dell’Europa centro-orientale, Caucaso e Medio oriente.

Al programma parteciperanno diversi ospiti – tra cui i corrispondenti di East Journal – e verranno offerti approfondimenti di carattere politico, sociale e culturale su quei paesi troppo spesso abbandonati ai luoghi comuni.

Dopo ogni puntata, sarà possibile riascoltare il podcast del programma sul sito di Radio Beckwith, iTunes, Spreaker e Spotify.

L’Associazione Most nasce e sviluppa come incubatore di iniziative off-line realizzate dalla redazione di East Journal ma si apre a collaborazioni con i più diversi attori del mondo culturale, dell’informazione e della società civile. Most si rivolge sia a operatori professionali (addetti all’informazione,  insegnanti, cooperanti, ricercatori…) sia a semplici appassionati e a un pubblico più vasto, in modo competente e allo stesso tempo accessibile.

Most nelle lingue slave significa “ponte”. Un ponte da attraversare e riattraversare più volte per incontrarsi e comprendere, verificare e (in)formare, tornare sui propri passi e aprire nuovi cammini.

Most Associazione ha sede a Torino, in via Massena 19/A, presso il circolo culturale Polski Kot. Quindi sapete dove andare se siete in cerca di strade per l’est…

Chi è redazione

East Journal nasce il 15 marzo 2010, dal 2011 è testata registrata. La redazione è composta da giovani ricercatori e giornalisti, coadiuvati da reporter d'esperienza, storici e accademici. Gli articoli a firma di "redazione" sono pubblicati e curati dalla redazione, scritti a più mani o da collaboratori esterni (in tal caso il nome dell'autore è indicato nel corpo del testo), oppure da autori che hanno scelto l'anonimato.

Leggi anche

KIOSK: L’Europa delle minoranze, fra tragedia e riscatto

Una puntata di Kiosk con moltissima cultura, e con un sottile filo rosso che l’attraversa: quello delle minoranze. Minoranze che, ieri come oggi, non sono ai margini, ma al cuore della cultura, o meglio delle culture europee.

Un commento

  1. Bravi! Ottima iniziativa