FjalaFest, il festival della letteratura albanese a Milano

Rilanciamo l’invito degli amici di Fjala Fest, il festival della letteratura albanese che si terrà questo fine settimana a Milano. Vi aspettiamo numerosi!

Il 18 e il 19 maggio si svolgerà a Milano, presso gli spazi del Centro Culturale Slow Mill di via Volturno 32, FjalaFest, la prima edizione del Festival della Letteratura Albanese.

La manifestazione nasce dalla sinergia con realtà diverse mosse dal comune obiettivo di sostenere la diffusione della cultura letteraria albanese nel nostro Paese. Albania Letteraria, la rivista culturale, unica realtà in Italia dedicata interamente alla letteratura albanese, la storica Associazione Dep Dora e Pajtimit e l’eclettico Centro Culturale Slow Mill, con il patrocinio del Consolato della Repubblica d’Albania a Milano, organizzeranno una due giorni animata dai maggiori esponenti della letteratura albanese contemporanea, che verrà presentata in tutte le sue forme. L’evento è finanziato da OIM, l’Organizzazione internazionale delle Migrazioni e Fondazione Cariplo.

La manifestazione, che vedrà riunirsi alcuni tra i massimi esponenti del panorama letterario e culturale albanese, provenienti dall’Albania e da varie parti d’Italia, studiosi, traduttori, editori e giornalisti, ha lo scopo di creare un ponte culturale tra Italia e Albania, attraverso il dibattito e il confronto.

Il libro costituisce la massima espressione della cultura e nello specifico di quella albanese. Vogliamo presentare al pubblico il profilo del Paese delle Aquile a trecentosessanta gradi, tramite la voce dei suoi autori e degli studiosi che animeranno l’iniziativa, entrando nell’anima di un popolo tanto vicino, per favore il dialogo sull’inclusione e la connessione sociale, l’affiatamento tra i popoli e la pace.  Il tutto in una due giorni contraddistinta da diversi appuntamenti.

Per scoprire di più sugli ospiti, il programma e l’iniziativa in generale visita il sito o scarica il programma.

Chi è redazione

East Journal nasce il 15 marzo 2010, dal 2011 è testata registrata. La redazione è composta da giovani ricercatori e giornalisti, coadiuvati da reporter d'esperienza, storici e accademici. Gli articoli a firma di "redazione" sono pubblicati e curati dalla redazione, scritti a più mani o da collaboratori esterni (in tal caso il nome dell'autore è indicato nel corpo del testo), oppure da autori che hanno scelto l'anonimato.

Leggi anche

Gorani

ALBANIA: Di Gorani, balli e draghi nel giorno di San Giorgio

I Gorani vivono sulle montagne tra Albania, Kosovo e Macedonia del Nord. Ogni anno questo …

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com