KIOSK: Le squadre dei sogni di Barcellona ’92

Le squadre dei sogni di Barcellona ’92

In questa puntata Kiosk torna indietro di 28 anni per raccontare le Olimpiadi di Barcellona 1992, più precisamente il torneo di basket.

Listen to “S02E34 – Le squadre dei sogni di Barcellona ’92” on Spreaker.

Il torneo di pallacanestro è un evento che attrae un’attenzione incredibile dei media e del pubblico: a Barcellona è infatti la prima volta nella storia in cui possono disputare le olimpiadi i giocatori professionisti della NBA, il campionato statunitense di basket, di gran lunga il migliore al mondo. La squadra passa alla storia con il nome di Dream Team, la squadra dei sogni.

Il loro dominio e l’attenzione mediatica dedicatagli distoglie l’attenzione da almeno altri due “dream team”, entrambi provenienti da est, entrambi alla loro prima olimpiade da nazioni indipendenti dopo la disgregazione di due federazioni.

Da un lato abbiamo la Croazia dei leggendari Dino Rađa, Toni Kukoč e del “Mozart del basket”, Dražen Petrović: tutti provenienti dalla fortissima “generazione d’oro” della scomparsa nazionale jugoslava.

Dall’altro, la Lituania di Arvydas Sabonis, Šarūnas Marčiulionis e Valdemaras Chomičius, già fuoriclasse della nazionale sovietica, che giunsero ai giochi olimpici dopo diverse peripezie e insieme alle loro magliette psichedeliche.

In conduzione, le voci di Marco Magnano, Alfredo Sasso e Maria Baldovin.

PLAYLIST:

  • TBF – Ye’N Dva
  • Grateful Dead – St Stephen

Vi siete persi la puntata precedente? Riascoltatela qui:

 Listen to “S02E33 – Pułaski e Brodskij, storie tra due mondi” on Spreaker.

Kiosk – Voci e idee da luoghi non comuni è un programma radiofonico condotto da Maria Baldovin, Laura Luciani, Marco Magnano, Alfredo Sasso e Simone Zoppellaro. Ogni mercoledì alle 21.00 su Radio Beckwith e subito dopo disponibile in podcast sul nostro sito e su iTunesSpreakerSpotify e iHeartRadio. In replica la domenica alle 13.30. Seguici anche su Facebook e Twitter.

Chi è redazione

East Journal nasce il 15 marzo 2010, dal 2011 è testata registrata. La redazione è composta da giovani ricercatori e giornalisti, coadiuvati da reporter d'esperienza, storici e accademici. Gli articoli a firma di "redazione" sono pubblicati e curati dalla redazione, scritti a più mani o da collaboratori esterni (in tal caso il nome dell'autore è indicato nel corpo del testo), oppure da autori che hanno scelto l'anonimato.

Leggi anche

mattatoio germania

Le vite di operai bulgari e romeni nel più grande mattatoio d’Europa

Il focolaio di Covid-19 scoppiato nel più grande impianto di macellazione d'Europa, in Germania, ha fatto emergere le tremende condizioni lavorative imposte agli oltre 7000 operai stagionali impiegati, provenienti principalmente dall'est-Europa.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: