Sostieni East Journal, poveri ma belli!

East Journal è una testata giornalistica registrata, tuttavia non è un’attività di lucro e tutto il lavoro è su base volontaria. Le spese annuali, pari a circa 500 euro, vengono coperte grazie alle donazioni dei lettori che chiediamo unicamente a questo scopo. Quando la cifra non viene raggiunta, si provvede all’autotassazione. Quindi anche una piccola donazione ci è utile.

I nostri redattori, i collaboratori e gli autori non percepiscono denaro per quello che scrivono, così come la direzione non riceve nessuna forma di compenso. Tuttavia non crediamo che East Journal manchi di qualità, la redazione è composta da ricercatori, giovani accademici, giornalisti (ma anche studenti, che qui possono farsi le ossa…) e mantenere alta – o almeno buona – la qualità complessiva di un progetto su base volontaria, senza scadere nel dilettantismo, è difficile: richiede fermezza, impegno costante, serietà. Richiede anche allegria e una vena goliardica, propria di chi non si prende troppo sul serio. Noi facciamo giornalismo per gioco, ma quando si gioca non si scherza.

Questo gioco, che dura da ormai otto anni, ha qualche costo. Potremmo affrontarlo da soli, forse. Potremmo tassarci, sì. Ma crediamo sia giusto chiedere un riscontro, anche simbolico, ai lettori: riconoscete valore in quel che leggete, quotidianamente, gratuitamente, su questo giornale? Allora date valore. Riuscire a raccogliere il denaro necessario per coprire le spese non è un sollievo per le tasche, ma per il morale. Vuol dire che, poco o tanto, pochi o tanti, qualcuno ci crede oltre a noi. Ed è la vostra fiducia che ci spinge a proseguire.

Ricordiamo che sostenere East Journal è sostenere davvero l’informazione libera e indipendente, senza pubblicità e senza fondazioni, senza editori e senza padroni, lontana dal conformismo e dalle parole d’ordine della nostra epoca, povera di soldi ma ricca di idee.

Grazie per voler sostenere East Journal!

 

Per chi preferisse utilizzare il conto corrente tradizionale, questo è l’IBAN di riferimento, intestato all’Associazione Most:

IT 17 P 03069 01002 100000065140

Chi è Matteo Zola

Giornalista professionista e professore di lettere, classe 1981, è direttore responsabile del quotidiano online East Journal. Collabora con Osservatorio Balcani e Caucaso e EastWest. E' stato redattore a Narcomafie, mensile di mafia e crimine organizzato internazionale, e ha scritto per numerose riviste e giornali (Nigrizia, Il Tascabile, il Giornale, Il Reportage). Ha realizzato reportage dai Balcani e dal Caucaso, occupandosi di estremismo islamico e conflitti etnici. E' autore di "Congo, maschere per una guerra", Quintadicopertina editore, Genova, 2015; e di "Revolyutsiya - La crisi ucraina da Maidan alla guerra civile" (curatela) Quintadicopertina editore, Genova, 2015.

Leggi anche

Sostieni East Journal, caccia i picci!

East Journal è una testata registrata ma senza scopo di lucro. Le spese annuali sono coperte grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni East Journal.

4 commenti

  1. Ragazzi farei volentieri una donazione per East Journal ma dopo essermi registrata su PayPal mi sono arenata..che devo fare x versare qualcosa a voi ??

  2. In realtà non basta cliccare li.. potete fornire l’email associato all’account PAYPAL?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: