Prima pagina / CAUCASO / Armenia / SPECIALE: Il Triangolo del Caucaso. Un documentario

SPECIALE: Il Triangolo del Caucaso. Un documentario

di Letizia Gambini

The Caucasus Triangle – Full Movie (web) from Letizia Gambini on Vimeo.

Letizia Gambini, giovane reporter 25enne, ha realizzato questo magnifico documentario tra Azerbaijan, Armenia e Georgia: il triangolo del Caucaso. Un triangolo in cui la democrazia sembra essersi perduta e democrature più o meno care all’occidente reprimono il dissenso e la libertà di espressione. Unica voce d’opposizione viene dai blogger e dai social media, oggetto di una feroce censura da parte del potere.

Questo documentario è accompagnato da una serie di reportage che si possono leggere sul sito di Letizia. Il nostro invito è quello di diffondere il più possibile questo lavoro, svolto in totale autonomia, sui vostri blog e sui social media. Un lavoro importante e di sicura qualità (vedere per credere) che merita di essere conosciuto. Un’ulteriore testimonianza delle grandi risorse, intellettuali e umane, di questa generazione di italiani precari, disoccupati ed emigranti.

Chi è Matteo Zola

Giornalista professionista, classe 1981, è direttore responsabile del quotidiano online East Journal. Collabora con alcune riviste di politica internazionale. E' stato redattore a Narcomafie, mensile su mafia e crimine organizzato internazionale. E' autore di "Congo, maschere per una guerra", Quintadicopertina editore, Genova, 2015; e di "Revolyutsiya - La crisi ucraina da Maidan alla guerra civile" (curatela) Quintadicopertina editore, Genova, 2015. Ha un master in Giornalismo, e una laurea magistrale in Lettere.

Un commento

  1. Carissima Redazione,
    grazie mille per questo post! :)

    The Caucasus Triangle è un progetto aperto e se qualcuno di voi che legge ha idee e voglia di utilizzarlo come strumento di sensibilizzazione, sono disponibilissima a collaborare. Non esitate a contattarmi!

    A presto, e complimenti per il bellissimo blog!

    Letizia

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>