Prima pagina / 2012 / dicembre

Monthly Archives: dicembre 2012

GRECIA: Merry crisis and a happy new fear

merry crisis and a happy new fear-4271694174_8fd186b861_o

L’abituale augurio natalizio che l’anglomania ormai ha reso internazionale, “Merry Christmas and a happy new year”, si rovescia sui muri di Atene in un cupo sarcasmo. Ma in Grecia crisi e paura ci sono davvero, e le vedi osservando i dettagli, guardando ad esempio quell’ombra densa che aleggia sopra la ...

Leggi tutto

RUSSIA: Putin firma il divieto di adozioni

asilo

È diventato legge il divieto di adottare bambini russi per i cittadini americani. Pochi giorni dopo l’approvazione da parte della Duma, Putin, che si già era detto favorevole, il 28 dicembre ha firmato il controverso provvedimento, che entrerà in vigore da domani, primo gennaio. Immediatamente dopo la Russia notificherà agli Stati ...

Leggi tutto

ROMANIA: L'ambigua scelta sul gas shale

1483307740_5a9ba611be_b

La coalizione socialista-liberale del premier Victor Ponta vince le elezioni parlamentari col 59% dei consensi, ma un referendum premia le politiche energetiche filoeuropee del presidente moderato Traian Basescu. Sì al premier Ponta contrario allo sviluppo dello sfruttamento del gas non convenzionale, ma anche sì alla continuazione dei progetti per lo ...

Leggi tutto

RUSSIA: Bagarre a Bruxelles, tra Gazprom e Femen

Bohan Shen

È stata alquanto movimentata la visita di venerdì 21 dicembre del presidente russo Putin a Bruxelles. Se dentro i palazzi delle istituzioni si è consumato il dissidio con i vertici europei sulle questioni energetiche, al di fuori Putin era atteso dalle manifestanti Femen. Putin contro la “clausola Gazprom” Era già ...

Leggi tutto

UNGHERIA: Studenti in rivolta contro i tagli all'istruzione

eo_diaktuntetesbme_parlament-20121212-3792

DA BUDAPEST – A giorni il parlamento ungherese voterà un’importante riforma dell’istruzione superiore, volta, stando alle dichiarazioni dell’esecutivo, a disincentivare l’abbandono degli studi e favorirne invece la continuazione dopo la scuola dell’obbligo. Secondo il portavoce del governo magiaro András Giró-Szósz il nuovo sistema sarà basato sul merito in modo da ...

Leggi tutto

UCRAINA: Krivyi Rih, sogno tecnologico bolscevico

SONY DSC

RUBRICA: Ucraina in pillole (luoghi) K come Krivyi Rih Solo una visione aerea potrebbe restituire l’imponenza di Kryvyi Rih, singolare quanto inquietante esperimento di ingegneria socio-industriale, figlio dell’industrializzazione forzata dell’epoca staliniana. Lunghissimo budello urbano che allinea da nord a sud, per più di 100 chilometri, attraverso sette raion (distretti) – ...

Leggi tutto

RUSSIA: Guerra aperta alla società civile

Ludmilla Alexeeva non ha paura della prigione. L’ottuagenaria attivista dello storico movimento moscovita Helsinki, ha scelto ancora di dire “No”. Dopo decenni di rivendicazioni, i movimenti per i diritti umani in Russia sono nuovamente nel mirino dello Stato. Alexeeva sostiene di aver visto la situazione cambiare notevolmente in Russia. I ...

Leggi tutto

E' morto Tito

Josip-Broz-Tito

È morto Tito, opera della scrittrice dalmata Marica Bodrožić è una raccolta di racconti molto intensa. Originariamente pubblicata in tedesco nel 2002 (la scrittrice è emigrata in Germania da bambina), è stata pubblicata in italiano nel 2010 dalla casa editrice trentina Zandonai che ha così deciso di dare voce, anche ...

Leggi tutto

ROMANIA ELEZIONI/3: Vince Ponta, i risultati del voto

Victor Ponta - foto Ticino on-line

Come pronosticato dai sondaggi, le elezioni romene si chiudono con la vittoria della coalizione social-liberale (Usl), che raggruppa i socialdemocratici (Psd) del primo ministro uscente Victor Ponta e i liberali di Crin Antonescu (Pnl-Pc), ottenendo il 58,63% alla Camera dei deputati e il 60,3% al Senato. L’Alleanza per una Romania Giusta ...

Leggi tutto

MAFIJA: Da Novara a Tbilisi, storia della mafia georgiana

monetefalse

I carabinieri del nucleo di Novara hanno smantellato un’organizzazione criminale con ramificazioni internazionali ascrivibile alla mafia georgiana. La notizia, riportata dal quotidiano la Repubblica a firma di Meo Ponte, è di quelle degne di un romanzo. E stupisce che il teatro delle operazioni sia l’anonima e nebbiosa provincia piemontese. L’inchiesta, ...

Leggi tutto

SERBIA: Si suicida a Bruxelles l'ambasciatore alla Nato

1641080-belgium-

DA SARAJEVO – Branislav Milinković, ambasciatore della Serbia presso la Nato, si è suicidato ieri presso l’aeroporto nazionale di Bruxelles-Zaventem. Secondo quanto riferiscono B92 e altri media serbi, Milinković si sarebbe tolto la vita gettandosi dal parcheggio dell’aeroporto, davanti agli occhi di Zoran Vujić, assistente ministro degli esteri serbo con delega ...

Leggi tutto

Serbia, si suicida a Bruxelles l'ambasciatore alla Nato

milinkovic

Branislav Milinković, ambasciatore della Serbia presso la NATO, si è suicidato ieri presso l’aeroporto nazionale di Bruxelles-Zaventem. Secondo quanto riferiscono B92 e altri media serbi, Milinković si sarebbe tolto la vita gettandosi dal parcheggio dell’aeroporto, davanti agli occhi di Zoran Vujić, assistente ministro degli esteri serbo con delega alle politiche ...

Leggi tutto

IRAN: Viaggio nei penitenziari del regime

Iran_Evin_House_of_Detention_1__news

Evin, Gohardasht, Qazvin, Kahrizak, Shiraz: sono solo alcuni nomi di città iraniane dove hanno sede le più grandi prigioni del paese. Le prime due, tristemente note per le decine di uccisioni sommarie giornaliere, si trovano  poco lontane  da Teheran; le altre rispettivamente nell’Iran Nord Occidentale, Iran centro-settentrionale, e centrale. Il ...

Leggi tutto

TURCHIA: Erdoğan tra due protagonismi, aspettando Putin

L’anno scorso, per un soffio, il primo ministro turco Erdoğan non è stato nominato “Person of the year” dal Time. A guadagnarsi l’ambita copertina era stato invece “The protester”, fantomatico simbolo delle rivolte dilagate in tutto il mondo, con particolare intensità in medio-oriente. L’appeal della ‘persona’ dell’anno 2011 è sicuramente ...

Leggi tutto