SOMMARIO:

STEFANO ROSSI – giovane europeista federalista

L’attualità di Altiero Spinelli -(di Matteo Zola)

VLADIMIR SOROKIN – scrittore russo

Scrivere o essere terrorizzati (da Putin) - (a cura di Lorenza La Spada)

ALFREDO FERRARI – General manager

Vivere e lavorare in Moldavia - (Silvia Biasutti)

LORETTA NAPOLEONI – Giornalista economica

Crisi economica? Usciamo dall’euro - (di Chiara Pracchi)

LUIGI BONANATE – Professore e politologo

“Undici settembre, assurda la guerra al terrorismo” -(di Lorenzo Montanaro)

LORENZO MAZZONI – Reporter

Sul treno tra Sarajevo e Belgrado -(di Filip Stefanovic)

IVALYO KONSTANTINSKI – Ragazzo

Essere gay a Istanbul. Intervista a Ivaylo, un ragazzo (non) comune -(di Giacomo Danielli)

FRANCO CARDINI – Storico

“L’Islam è una delle radici dell’Europa”   -(di Valerio Pierantozzi)

MASSIMO JEVOLELLA – Giornalista e storico

Le radici islamiche dell’Europa   -(di Luca Bistolfi)

SLAVOJ ZIZEK – Filosofo

La violenza necessaria -(di Elena Falco)

MASSIMO FINI – Giornalista e intellettuale

Il ritorno alle piccole patrie -(di Luca Bistolfi e Matteo Zola)

IDA MAGLI – Antropologa

La dittatura europea -(di Luca Bistolfi)

IGOR KOSTIN – Fotografo di Černobyl’

Černobyl’ venticinque anni dopo -(di Manuela Mareso)

ANTONIO CAIAZZA – Giornalista

I motivi della crisi albanese -(di Federico Resler)

BRANISLAV JELIC – Giornalista

E-Novine, libertà di parola in Serbia -(di Filip Stefanović)

CLAUDIO MUTTI – saggista e redattore di Eurasia

Claudio Mutti, “la Romania sentinella d’Europa” -(di Luca Bistolfi)

JASMINA TESANOVIC – Giornalista e attivista serba

Berlusconi e Scorpioni, incontro con Jasmina Tesanovic -(di Franceso Lubinu)

ALEKSANDRA RADONICH – Fotografa

Immagini di una Serbia da sogno -(di Federico Resler)

MAX DI PASQUALE – Giornalista e scrittore

L’Ucraina è rosa. Viaggio per immagini e poesia -(di Matteo Zola)

LAURA HALILOVIC – Regista

Tra la gabbia e il cielo. Storia di una regista Rom torinese -(di Matteo Zola)

KARIM METREF – Giornalista e attivista berbero

Tagliato per l’esilio, tra Kundera ed Herling  -(di Matteo Zola)

FABIO GEDA – Scrittore

Nel mare ci sono i coccodrilli -(Gaetano Veninata)

FEDERICO ARGENTIERI – Professore e politologo

Ungheria, cosa cambia dopo il voto-(Claudia Leporatti)

JASMINA TESANOVIC – Giornalista e attivista serba

Apolide e cosmopolita, Jasmina Tešanović narratrice -(Matteo Zola)

ANGELO DEL BOCA – Storico del colonialismo

“La Giornata del Ricordo è strumentale -(Matteo Zola)

ANDREI MIRONOV – Giornalista e attivista russo per i diritti umani in Cecenia

“Anna Politkovskaya, non solo una giornalista” -(Alessia Cerantola)

LUKE HARDING – giornalista del Guardian

La verità unilaterale del potere russo -(Gaetano Veninata)

LECH WALESA – ex presidente polacco

Walesa inciampa tra pezzi di muro - (Matteo Zola)

MAGDA LUPU – giornalista romena

“Il prezzo dell’integrazione”. Obiectiv, il giornale italo-romeno - (Matteo Zola)