SPORT

RUSSIA 2018: Confederations Cup, prova del Mondiale russo per zittire le polemiche

Confederations Cup

La Confederations Cup che ha preso il via sabato è il banco di prova per il Mondiale russo del prossimo anno. Tramite questa rassegna si proverà a smorzare le polemiche che si sono via via accumulate, dal pericolo hooligan all'allarme razzismo. Una buona riuscita permetterebbe alla Russia un anno più tranquillo per la preparazione della Coppa del Mondo, evento da non sbagliare per sfruttare la più importante vetrina internazionale a disposizione del paese da molti anni a questa parte.

Leggi tutto

RUSSIA 2018: Operai nordcoreani sfruttati a San Pietroburgo

Russia 2018

Secondo quanto emerso dall'inchiesta di un magazine calcistico norvegese durante la costruzione dello stadio di San Pietroburgo per i Mondiali 2018 un centinaio di lavoratori nordcoreani sarebbe stati sfruttati e trattati in una condizione quasi schiavistica. Gianni Infantino - presidente FIFA - sarebbe stato a conoscenza della cosa, senza però rivelarla.

Leggi tutto

BASKET: Il governo turco ha cancellato il passaporto di Enes Kanter

Enes Kanter

Enes Kanter, uno dei più importanti giocatori di pallacanestro turchi, si è ritrovato il passaporto cancellato da parte della autorità turche. Questo gli ha impedito di entrare in Romania, dove la polizia aeroportuale lo ha dovuto trattenere a causa della mancanza del documento. Il giocatore è un sostenitore di Fethullah Gülen e per questo sgradito al governo turco, che lo ha anche segnalato come uomo potenzialmente pericoloso presso altri governi.

Leggi tutto

CALCIO: Turchia vuole ospitare EURO 2024, UEFA chiede nuovi standard per i diritti umani

UEFA EURO

La Turchia vorrebbe ospitare gli Europei di calcio del 2024, ma la candidatura potrebbe incontrare diverse difficoltà. Il nuovo corso UEFA e FIFA prevede infatti grande attenzione per quanto riguarda il rispetto dei diritti umani nei paesi ospitanti le competizioni. Le critiche al paese da parte di ONU e Amnesty International oltre ad alcune spiacevoli vicende che hanno coinvolto importanti sportivi potrebbero far perdere l'assegnazione al paese.

Leggi tutto

CALCIO: La Repubblica Ceca piange la scomparsa di Rajtoral

Rajtoral Repubblica Ceca Calcio

František Rajtoral è stato uno dei più importanti calciatori della Repubblica Ceca nell'ultima decennio. Il 23 aprile si è tolto la vita, gesto estremo che è stato il culmine di una serie di problemi legati a una probabile sindrome depressiva. In mezzo al cordoglio del movimento per la perdita di un professionista molto stimato, c'è chi fa notare che problemi del genere sono molto diffusi tra i calciatori.

Leggi tutto

CALCIO: Sentenza Port Said in Egitto, dieci condanne a morte

12654165_1186970694661339_5983713391136751212_n

Dieci tifosi condannati a morte in Egitto per la strage di Port Said, che costò la vita a 74 ultrà dell'al-Ahly: una sentenza che però non contribuisce a fare chiarezza su quanto accaduto e sul ruolo giocato dalle forze dell'ordine nella strage, in quella che per molti è una vendetta contro i tifosi per il ruolo da loro giocato durante la Primavera Araba.

Leggi tutto

SPORT 2016: “Refugees Welcome”, l’anno dei migranti

Rifugiati Refugees Welcome migranti

Prosegue la rassegna di fine anno della redazione sportiva di East Journal, una panoramica di tutte le tematiche sociali e politiche che hanno attraversato lo sport in questo 2016. Un anno che è stato anche l'anno dei migranti e dei rifugiati, dalle manifestazioni in Grecia e Germania, alla squadra olimpica dei rifugiati a Rio 2016, fino alla tragica morte del portiere del Gambia femminile Fatim Jawara nelle acque del mar Mediterraneo.

Leggi tutto

SPORT 2016: Dallo Stade de France allo stadio del Besiktas

stade-de-france-terrorismo

La redazione sportiva di East Journal vi propone una rassegna di fine anno di tutte le tematiche sociali e politiche che hanno attraversato lo sport in questo 2016. L'anno degli Europei e delle Olimpiadi è stato anche l'anno del terrorismo, tra preoccupazioni per la sicurezza dei grandi eventi, arruolamenti nel conflitto siriano e attentati in Europa e Turchia. Un anno iniziato sulle ceneri delle fallite bombe allo Stade de France e che si conclude con i 38 morti dell'attentato allo stadio del Beşiktaş.

Leggi tutto

CALCIO: Pakhtakor Tashkent, la Grande Torino uzbeka

Pakhtakor Tashkent incidente aereo 1979 Uzbekistan squadra uzbeka sovietica Grande Torino, Manchester United, Chapecoense

La Chapecoense va a iscriversi nel novero delle squadre la cui storia è stata segnata da un incidente aereo. La Grande Torino, i Busby Babes del Manchester United, lo Zambia del 1993. Pochi conoscono la vicenda tragica del Pakhtakor, una squadra uzbeka la cui fine aleggia ancora in un torbido mistero sovietico di documenti mai desecretati.

Leggi tutto
Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com