collaborazione-tra-insegnanti

Le nuove collaborazioni di East Journal

East Journal ha avviato una serie di collaborazioni con altre testate, italiane e internazionali, al fine di ampliare l’offerta giornalistica mantenendo alti livelli di qualità. Per questo si sono individuate alcune realtà che, come East Journal, si distinguono per autonomia editoriale e attenzione alla politica e alla cultura dell’Europa centro-orientale. Un’area così vasta e ricca da non potersi esaurire nel nostro, piccolo, lavoro quotidiano. Abbiamo quindi costruito una serie di relazioni, diverse per tipologia e tenore, attraverso cui intendiamo aprire il lettore a nuovi punti di vista, a una pluralità di sguardi e voci, a una più ampia e approfondita conoscenza della parte di mondo di cui ci occupiamo. Ve le presentiamo in ordine sparso.

16990185_1409600225726020_1689834753_oOC Media è un sito d’informazione in lingua russa e inglese che, dal Caucaso, racconta le vicende di quella regione. Notizie, approfondimenti, inchieste su un’area attraversata da spinte separatiste, fondamentalismo religioso e tensioni politiche con il potente vicino russo. OC Media è un progetto che nasce da Chai Khana, piattaforma di informazione promossa da giovani giornalisti, quali Mari Nikuradze, Dominik K. Cagara e Caroline Sutcliffe, vincitrice dell’EU Prize for Journalism nel 2015. Articolo di OC Media saranno presenti, in traduzione, su East Journal e viceversa, grazie alla cura della nostra redazione Caucaso e di Emanuele Cassano.

cropped-Polonicult-Blog-cultura-polaccaPoloniCult è un progetto di approfondimento culturale sulla Polonia. La redazione, composta da giovani polonisti e guidata da Salvatore Greco, si impegna da due anni nel diffondere la conoscenza della cultura polacca a tutto tondo; libri, cinema, musica ma anche storie vere di persone che vivono la trasformazione di un paese oggi più che mai centrale nei destini europei. Interviste a scrittori e registi, analisi letterarie, reportage e recensioni condotte con professionalità da un gruppo di volontari. PoloniCult è un progetto dal basso ma molto “alto” nei contenuti e nelle riflessioni. PoloniCult aprirà una finestra settimanale su East Journal offrendo anche ai nostri lettori un punto di vista privilegiato sulle cose polacche.

18553195_10213331305303730_1968016258_oUngheria News è un portale d’informazione sull’Ungheria fondato da Aron Coceancig, per anni collaboratore di East Journal, che intende diventare un punto di riferimento per tutti quegli italiani che vivono, lavorano, studiano o viaggiano in Ungheria. Giovani giornalisti, studenti e ricercatori che per diversi motivi si sono trovati ad abitare nel paese danubiano animano un sito ricco di informazioni: dall’attualità al costume, dalla cucina alla cultura, alla scoperta di un paese unico in Europa.

MAiA FB Cover&Banner (old)MAiA è l’associazione degli studenti del MIREES, prestigioso master di Scienze politiche con sede a Forlì, realizzato in cooperazione con le università di Kaunas e San Pietroburgo. L’associazione MAiA, fondata nel 2012 e presieduta da Adriano Remiddi, opera in collaborazione con East Journal portando alcuni degli alunni del MIREES a collaborare con la nostra testata, realizzando contenuti condivisi anche con PECOB, importante portale di studi sull’Europa centro-orientale e balcanica.

nav-logoOsservatorio Balcani e Caucaso Trasnseuropa (OBCT) è il più importante think-tank italiano sui paesi del sud Europa e del Caucaso ed esplora le trasformazioni sociali, politiche e culturali di sei paesi membri dell’Unione Europea (UE), di sette paesi che partecipano al processo di Allargamento europeo e di buona parte dell’Europa post-sovietica coinvolta nella politica europea di Vicinato. I contenuti di OBCT si distinguono per qualità e approfondimento, rappresentando per East Journal un esempio di informazione specializzata. Negli ultimi mesi alcuni dei nostri collaboratori hanno potuto offrire il proprio contributo a OBCT, a testimonianza della crescita del nostro piccolo progetto. Gli articoli prodotti dai redattori di East Journal per OBCT sono pubblicati sui nostri social-media.

shareIl Tascabile è una rivista online a vocazione enciclopedica che nasce dalla collaborazione tra Treccani e Alkemy, ospita intellettuali, scrittori, filosofi, scienziati e – umilmente – anche articoli prodotti dalla redazione di East Journal che ogni mese si occupa di politica dell’Europa orientale con articoli di approfondimento che vengono poi ripubblicati sui nostri social-network, nella convinzione di offrire ai nostri lettori contenuti di qualità e nella speranza di far conoscere anche al nostro pubblico un progetto innovativo e importante nel panorama dell’informazione italiana.

 

Chi è redazione

Author Image
East Journal nasce il 15 marzo 2010, dal 2011 è testata registrata. La redazione è composta da giovani ricercatori e giornalisti, coadiuvati da reporter d'esperienza, storici e accademici. Gli articoli a firma di "redazione" sono pubblicati e curati dalla redazione, scritti a più mani o da collaboratori esterni (in tal caso il nome dell'autore è indicato nel corpo del testo), oppure da autori che hanno scelto l'anonimato.

Leggi anche

Riccardo_Drigo_-Brothers_Legat (2)

STORIA: Riccardo Drigo, il padovano che “inventò” il balletto russo

Dietro un grande compositore si nascondono spesso grandi collaboratori che hanno contribuito in modo determinante alla nascita di capolavori. Riccardo Drigo, direttore padovano di grandi capacità artistiche e uomo profondamente cordiale, è stato buon amico e attento collaboratore di un artista tormentato e insicuro come Čajkovskij. Fu lui a dirigere e a curare le prime rappresentazioni dei grandi balletti, contribuendo a creare un mito che ancora oggi non smette di affascinare.

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com