UNGHERIA: Elezioni amministrative/1 – Fidesz domina

di Claudia Leporatti

da Economia.hu

Il popolo ungherese si è recato alle urne domenica per l’elezione di sindaci ed assemblee locali. I risultati preliminari ufficiali segnalano la vittoria del partito al governo FIDESZ, in coalizione con i Cristiano-Democratici. Su scala nazionale, i socialisti di  MSZP hanno avuto conferma del loro ruolo di principale partito di opposizione. La formazione di estrema destra Jobbik ha migliorato la sua popolarità nel nord-est, zona particolarmente povera dell’Ungheria. Il mercato sta aspettando le prime mosse del dopo elezioni, per verificare se FIDESZ metterà in atto il rafforzamento delle riforme strutturali, come considerato necessario dagli economisti per mantenere le finanze pubbliche ad un livello sostenibile. Nel fine settimana Orbán ha dichiarato alla stampa di voler procedere con grandi cambiamenti tra cui tagli alle tasse, manovre per stimolare la crescita ed ulteriore austerità. A Budapest, capitale divisa in 23 divisioni amministrative corrispondenti ai distretti della città,  sono stati eletti 22 sindaci di FIDESZ. Il nuovo sindaco generale di Budapest sarà Istvan Tarlos, che ha già ricevuto il benvenuto dall’uscente Gabor Demszky, da 20 anni alla guida della capitale ungherese.

Di seguito, le proiezioni provvisorie pubblicate il 4 ottobre sul sito municipale di Budapest, riferiti alla capitale e alla contea di Pest, quella di Budapest. 


Budapest
 General Assembly:

1. Fidesz-KDNP – 17 seggi

2. Socialist Party – 10 seggi
3. BETTER – 3 seggi
4. LMP – 3 seggi

 Pest County Assembly:
1. Fidesz-KDNP – 26 seggi
2. Socialist Party – 10 seggi
3. Jobbik – 7 seggi

Chi è Claudia Leporatti

Claudia Leporatti
Giornalista, è direttore responsabile del giornale online Economia.hu, il principale magazine in italiano sull'economia ungherese e i rapporti Ungheria-Italia, edito da ITL Group. Offre tour guidati di Budapest in italiano e inglese. Parla inglese e ungherese, ma resta una persona molto difficile da capire. Scrive racconti e sta lavorando (o pensando) al suo primo romanzo. Nata a Bagno a Ripoli (Firenze) senza alcuna ragione, vive a Budapest, per lo stesso motivo.

Leggi anche

UNGHERIA: Budapest dinnanzi alla Corte di Giustizia UE

Dopo la legge "Stop Soros", la Commissione Europea ha deciso di condurre l’Ungheria dinnanzi alla Corte di Giustizia dell’UE per la violazione delle leggi comunitarie su immigrazione, asilo e soggiorno.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com